Attualità

Protezione Civile: dalla Regione 95mila euro per interventi di manutenzione dei mezzi

Le Colonne mobili di 9 province e le associazioni di volontariato che ne fanno parte riceveranno più di 95mila euro destinati a interventi urgenti di riparazione.

E' in arrivo una manutenzione straordinaria per tutti gli automezzi e le dotazioni tecniche della Colonna Mobile Regionale (CMR) della Protezione civile: grazie infatti a una delibera approvata oggi dalla Giunta lombarda, su proposta dell'assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, le Colonne mobili di 9 province e le associazioni di volontariato che ne fanno parte riceveranno più di 95mila euro destinati a interventi urgenti di riparazione.

Istituita nella prima metà degli anni Duemila per dare omogeneità e coordinare l'intervento fornito da Regione Lombardia in caso di emergenze di livello regionale, nazionale ed internazionale, la CMR(e la sua struttura logistica articolata sul territorio in Colonne Mobili Provinciali CMP) è intervenuta in occasione di grandi emergenze già a partire dalla fine degli anni Novanta (frane di Sarno nel 1998, terremoto in Puglia e Molise nel 2002, terremoto a L'Aquila nel 2009, alluvioni in Veneto e Liguria nel 2010-11, terremoto a Mantova nel 2012).

"Abbiamo deciso di dare una risposta puntuale alle segnalazioni che ci sono giunte da numerose province, dalla Città Metropolitana di Milano e dalle associazioni convenzionate - ha spiegato Foroni - e, in seguito ad un percorso condiviso, siamo riusciti a reperire i fondi necessari a soddisfare tutte le richieste pervenute. Voglio sottolineare come ancora una volta Regione Lombardia abbia avuto una particolare attenzione per il suo esemplare sistema di Protezione civile. Con i finanziamenti assegnati oggi riusciremo a ripristinare velocemente la piena efficienza operativa di tutti i mezzi in dotazione alle Colonne mobili e assicurare la piena sicurezza di chi li utilizza per portare aiuto alle popolazioni colpite da calamità".

Il contributo è stato assegnato alle province di Bergamo (3000 euro, Como (6600 euro), Cremona (655 euro), Lecco (1370 euro), Lodi (5300 euro), Monza Brianza (5900 euro), Pavia (16.150), Sondrio (6770 euro), Varese (6660 euro) e alle associazioni convenzionate delle colonne mobili regionale e provinciali 42.950), e riguardano gli automezzi e dotazioni di proprietà di
Regione Lombardia concessi in comodato d'uso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione Civile: dalla Regione 95mila euro per interventi di manutenzione dei mezzi

BresciaToday è in caricamento