Avvistato sulle piste del Tonale: branco di lupi tra tavoli e sedie di un rifugio

Sono stati immortalati dalle fototrappole i lupi che si dice si aggirassero intorno al rifugio Malga Campello, nel comprensorio di Ponte di Legno e Tonale

Foto d'archivio

Lupi in Valle Camonica, un altro avvistamento: la conferma arriva dalle fototrappole piazzate dal gestore del rifugio Malga Campello, nel comprensorio di Ponte di Legno e Tonale. “Nel video si vedono due esemplari, probabilmente una coppia – riferisce Claudio Giacomelli al Giornale di Brescia – ma dalle tracce ritrovate in zona potrebbero essere anche cinque esemplari”.

Da qualche giorno, dice Giacomelli, giravano voci sui presunti avvistamenti di lupo. Da qui l'idea di posizionare alcune fototrappole, che di fatto hanno immortalato la coppia di animali in movimento che bazzicava non lontano da tavoli e sedie del rifugio (che è noto anche come “snow bar”).

Altri avvistamenti in Valle Camonica

Nessun pericolo per l'uomo, suggeriscono gli esperti: vero che i lupi spesso si muovono in branco, ma è altrettanto vero che sono diffidenti dell'essere umano, e quindi salvo casi eccezionali preferiscono starci alla larga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come detto non è il primo avvistamento in Valle Camonica: negli ultimi anni se ne sono contati parecchi, in ordine di apparizione c'è una segnalazione che risale alla scorsa primavera. Non si esclude che i branchi si muovano dalle montagne trentine, avanti e indietro e poi chissà: i lupi non sono animali stanziali, ma nomadi instancabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in poche ore morte tre sorelle

  • Muore a soli 47 anni, tutto il paese in lutto: "Sarai sempre nei nostri cuori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento