rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità Montichiari

Folle gioco in strada: ragazzini si buttano davanti alle auto in corsa

L'ennesima follia dei giovanissimi, anche bresciani: buttarsi in mezzo alla strada quando passano le auto. Altri episodi segnalati a Montichiari

In gergo lo chiamano “Planking Challenge”, dall'inglese “plank”, che vuol dire “tavola” (come board) ma anche “asse” o “semiasse”, riferito alle auto: etimologia a parte, è la nuova “challenge” (una sorta di sfida, diffusa tra i giovani e i giovanissimi) in cui gruppi di ragazzi rischiano la vita gettandosi in mezzo alla strada mentre passano le automobili.

Altri episodi di questo tipo, come già due mesi fa, si sono registrati a Montichiari. Per fortuna nessuna si è fatto male, ma solo per ora: quanto ancora durerà? Si tratterebbe di un gruppetto di minorenni, di età compresa tra scuole medie e primi anni delle superiori. Sono stati visti (e segnalati) da numerosi automobilisti sulla Strada provinciale 29 che porta a Visano (e nella vicina Via Martiri della Libertà).

Come funziona la Planking Challenge

La challenge funziona proprio così, purtroppo: i ragazzi stanno fermi a bordo strada, poi si buttano in mezzo alla carreggiata proprio quando arriva un veicolo. E il rischio non è solo per la loro incolumità, ma anche per quella degli altri: brusche frenate e sterzate improvvise potrebbero provocare anche un incidente.

Episodi simili si erano già verificati a Montichiari, lo scorso autunno: all'epoca pare fossero stati identificati alcuni ragazzini delle medie. Altre segnalazioni erano poi arrivate dalla Bassa, o dal confine con i Comuni mantovani o cremonesi: in un'altra occasione, infatti, alcuni ragazzi erano stati visti sdraiarsi in mezzo alla strada, nell'attesa del passaggio delle auto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle gioco in strada: ragazzini si buttano davanti alle auto in corsa

BresciaToday è in caricamento