Giochi per bambini, area fitness, anfiteatro: apre il parco Monteverdi

Il nuovo polmone verde di Concesio aprirà ufficialmente sabato 5 gennaio, dopo diversi mesi di attesa

Il parco Monteverdi di Concesio

I cancelli del nuovo parco Monteverdi di Concesio si apriranno finalmente alla cittadinanza: l'attesa, durata parecchi mesi, è davvero finita. Il giorno da segnare in agenda è sabato 5 gennaio: già dalla mattinata i residenti potranno visitare il polmone verde di 10mila metri quadrati che si trova nel cuore del paese.

A ritardare i lavori, la realizzazione dell'impianto di videosorveglianza, fortemente voluto dall'amministrazione, visti gli episodi di vandalismo che si sono verificati durante i lavori: ignoti avevano scavalcato i cancelli e deturpato il parco, ancor prima che fosse accessibile a tutti.

Un’oasi di relax e benessere per grandi e piccini: oltre ai giochi e 5 aree fitness, nel parco trovano spazio due percorsi (uno di 215 metri e l’atro di 145) per consentire agli adulti di fare attività fisica, e un anfiteatro con 100 posti a sedere. Il parco è dotato di illuminazione con lampade a led e al suo interno sono state installate piante di diverse essenze autoctone studiate per regalare effetti cromatici durante i diversi periodi dell'anno.

Un’area verde 2.0: nei prossimi mesi sarà pure dotata di una rete wi-fi gratuita, per consentire ai cittadini di navigare in rete stando seduti sulle tante panchine installate. Niente cani, ma solo per il momento. In futuro sarà infatti realizzata un'apposita area per gli amici a quattro zampe.

Il nuovo parco -realizzato accanto all’istituto Paolo VI-  è costato 100 mila euro, ma il comune ne ha sborsati solo 36.600: il resto è infatti stato messo a disposizione dalla Regione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Terribile schianto sulla Statale: Paolo non ce l'ha fatta, è morto in ospedale

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento