Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ville da sogno con saune, palestre e jacuzzi: il maxi sequestro alla 'ndrangheta

Il video dei beni sequestrati nell'operazione Scarface

 

L'operazione Scarface dei carabinieri del comando provinciale di Brescia ha portato al fermo di 19 persone, accusate a a vario titolo di “associazione per delinquere” finalizzata al “trasferimento fraudolento di valori, riciclaggio, impiego di denaro beni o utilità di provenienza illecita, autoriciclaggio, dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici ed emissione di fatture per operazioni inesistenti” (vai all'articolo completo).

Tra i beni sequestrati, pari a un valore di 25 milioni di euro, anche auto e immobili di lusso: ci sono tre ville dal valore di milioni di euro (una in Costa Smeralda, una in località Poggi di Imperia e una a Erbusco), quattro appartamenti (uno a Bardonecchia, due a Imperia e uno a Rovato) e due negozi, sempre nella nostra provincia. A questi si aggiungono 39 fabbricati e 14 terreni, alcuni dei quali situati nelle province di Cremona  e Caserta.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BresciaToday è in caricamento