In tangenziale arriva un nuovo autovelox fisso: verrà attivato nelle prossime ore

La notizia è ormai ufficiale: a partire dal sabato 7 dicembre in Via Montelungo sarà attivato un nuovo autovelox, anche in direzione città

Un nuovo autovelox sulle strade bresciane: verrà attivato in città a partire dal 7 dicembre. Dunque mancano poche ore: lo riferisce la Polizia Locale di Brescia. Il nuovo impianto di rilevazione della velocità sarà posizionato sulla corsia opposta di quello già esistente sulla tangenziale di Via Montelungo, la strada che costeggia il Mella e che è già attrezzata con un rilevatore, posizionato circa tre anni fa.

Adesso ne arriva un altro, nel tratto che dal quartiere Stocchetta arriva fino a Via Oberdan, in direzione Brescia: il limite di velocità massima è fissato in 80 chilometri orari. Per chi sgarra, fioccheranno le multe. Il nuovo autovelox è attrezzato con tecnologia video in grado di riprendere i movimenti delle auto: una potenzialità che potrà tornare utile agli agenti in caso di indagini.

Il nuovo impianto, infatti, è un Project Automation Speed Video Control, capace dunque di controllare la velocità senza radar o laser, ma solo attraverso l'analisi video. L'autovelox è costata poco più di 100mila euro: se ne parlava ormai da un anno, quando il Comune aveva annunciato l'investimento per risolvere i problemi legati all'eccessiva velocità in Via Montelungo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

Torna su
BresciaToday è in caricamento