rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità Centro / Vicolo delle Nottole

Neonato abbandonato nel vicolo, la mamma si pente: “Ridatemi il mio bimbo”

La via della redenzione e del pentimento per la giovane madre che alla fine di maggio aveva abbandonato il suo sesto figlio in Vicolo delle Nottole

“E' stato un errore, un momento di debolezza – avrebbe detto la madre – Ho sbagliato e vorrei tornare indietro, vorrei tenermi il mio bambino”. Tutto da vedere: la decisione ultima spetta al Tribunale dei Minori di Brescia, che sta già esaminando il caso. Non sarà facile, ma neppure impossibile: chissà se la via della redenzione si è già compiuta.

Certo quella sera poteva andare peggio. Il piccolo aveva soltanto una decina di giorni, lasciato nel vicolo (per fortuna faceva già caldo) quando il sole era già tramontato, e dal cielo scendeva una piccola pioggia. La donna l'aveva abbandonato lì, con gli altri cinque figli al seguito. Era arrivata dalla Francia, da Parigi, e poi in Francia era tornata.

Ma non vi è rimasta a lungo: è tornata indietro, in Franciacorta dove abitano ancora il marito e la cognata, che a sua volta ha avvisato la Polizia. La donna si è costituita, diciamo così, e adesso attende il destino del suo bambino. “L'ho lasciato in strada ma in modo che potessero vederlo e prenderlo”, avrebbe detto ancora la donna. Insomma, si vedrà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato abbandonato nel vicolo, la mamma si pente: “Ridatemi il mio bimbo”

BresciaToday è in caricamento