Una canzone per Nadia Toffa, a un anno dalla scomparsa

E’ stata pubblicata proprio oggi, 13 agosto, la canzone scritta da Nadia Toffa, a un anno esatto dalla sua scomparsa

Una giovanissima Nadia Toffa nel video di “Donna Altalena”

“Cara Nadia, oggi è un anno che hai lasciato un vuoto in tutti noi. Il tuo amore, il tuo coraggio e la tua forza rimangono però ancora vividi e presenti nella nostra quotidianità. Ogni giorno ti ricordiamo e cerchiamo di renderti onore. Hai combattuto a testa alta e con il sorriso fino all’ultimo, divenendo un esempio per tante persone. Nella tua vita ti sei sempre battuta per stare dalla parte dei più deboli, hai lottato per rendere il mondo un posto migliore. Non ti saremo mai abbastanza grati per questo e per l’affetto che ci hai sempre regalato”.

Così mamma Margherita Rebuffoni nel giorno in cui si ricorda il triste anniversario della scomparsa di Nadia Toffa, l’arcinota giornalista bresciana morta il 13 agosto del 2019 dopo aver lottato a lungo con un tumore. Sono tantissimi i messaggi arrivati in queste ore alla famiglia e alla Fondazione a lei intitolata, da parte di amici, colleghi di lavoro o semplici fan.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La canzone (inedita) di Nadia

Per celebrare un giorno tanto triste quanto speciale, è proprio mamma Margherita a lanciare “Donna Altalena”, la canzone (inedita) scritta e cantata da Nadia Toffa, composta nel marzo di un anno fa, a pochi mesi dalla sua dipartita. Il pezzo è disponibile da oggi, 13 agosto, su tutte le piattaforme digitali. Tutta da ascoltare, accompagnata da un video che ritrae la “nostra” Nadia nella sua (purtroppo) breve vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento