Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità Milzano

Ragazzini imbrattano di vernice la scuola, i genitori li "consegnano" al Comune

Costretti a confessare dai loro stessi genitori

Sarebbero due ragazzini del paese, ancora minorenni, gli autori dell'atto vandalico di poche settimane fa alle scuole elementari di Milzano: la struttura, appena rimessa a nuovo prima dell'avvio dell'anno scolastico, venne imbrattata di vernice utilizzando quella lasciata all'interno dagli operai che dovevano concludere il lavoro.

Dopo tanta indignazione (in piazza e sui social) sono stati gli stessi genitori dei due giovanissimi a presentarsi in Comune e segnalare gli autori del gesto: i ragazzini, messi di fronte alle loro responsabilità, hanno infine ammesso le loro colpe, chiedendo scusa per quanto fatto. Per stavolta la passeranno liscia, dopo la meritata ramanzina.

“Non sono qui a giustificare o difendere i ragazzi – spiega il sindaco Massimo Giustiziero, come riporta il Giornale di Brescia – perché il gesto è da condannare e spero che a nessun altro venga la brillante idea di replicare quanto avvenuto a scuola: si può perdonare una sola volta, la seconda si paga su tutto, su questo voglio essere chiaro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini imbrattano di vernice la scuola, i genitori li "consegnano" al Comune

BresciaToday è in caricamento