rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Prima neve sui monti bresciani, temperature giù di 10 gradi: l'estate è davvero finita

Le prime immagini dei monti bresciani innevati

Il sole è tornato a splendere sul Bresciano, ma il clima è decisamente più fresco rispetto ai giorni scorsi. A decretare la fine definitiva dell'estate non è solo il crollo delle temperature (le massime non supereranno i 24 gradi, le minime i 12) ma anche i primi fiocchi di neve scesi nella mattinata di sabato sulle montagne bresciane.

Le cime dei monti della Valcamonica, come quelle della Valtrompia, sono tornate a colorarsi di bianco. Sopra i 2000-2200 metri per alcune ore sono caduti timidi fiocchi di neve: una coltre nevosa di pochi centimetri che però ha decretato la fine definitiva dell'estate e anticipato l'arrivo della stagione più fredda.

Al Presena - 3mila metri di quota, sono caduti 5 centimetri di neve, due al passo Paradiso. Risveglio candido anche in Maniva: i prati che circondano il rifugio Bonardi - 1800 metri di altezza - sono stati ricoperti da un sottile manto bianco.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima neve sui monti bresciani, temperature giù di 10 gradi: l'estate è davvero finita

BresciaToday è in caricamento