Ai bresciani piacciono dell'Est: boom di matrimoni con ucraine e rumene

Solo nel 2018 più di 140 matrimoni con donne o ragazze ucraine e moldave: ai bresciani piacciono soprattutto quando sono dell'Est Europa

La cantante e star ucraina Vera Brezhneva

Se a qualcuno piace caldo, a qualcun altro piacciono straniere: come riferisce Bresciaoggi, “i bresciani che prendono in moglie una donna straniera sono più del doppio delle bresciane che si sposano con un marito non italiano”. Questo quanto emerge dall'inchiesta sui matrimoni in provincia di Brescia, nel 2018 quasi 1.500 con rito religioso e più di 2.200 con rito civile.

Per quanto riguarda i matrimoni dei bresciani con donne o ragazze straniere, solo lo scorso anno se ne contano 397: sono le donne dell'Est Europa, in particolare, quelle che conquistano i cuori nostrani.

Tutti pazzi per l'Est Europa

Nel dettaglio, sono 76 i matrimoni con donne ucraine, 70 con rumene, 21 con moldave e 18 con albanesi. A “spezzare” il predominio dell'est solo le nozze con donne o ragazze brasiliane, in tutto 27 matrimoni nel 2018.

E le donne bresciane che sposano mariti stranieri? Lo scorso anno ci sono stati 158 matrimoni: i più gettonati sono uomini di nazionalità albanese, 22 casi, e di nazionalità marocchina, in 21 occasioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento