rotate-mobile
Attualità

Strade come fiumi, detriti nelle case: evacuato anche un supermercato

Strade come fiumi per una giornata sicuramente da dimenticare: unica nota positiva, nessuno si è fatto male. Il peggio la mattina in Valsabbia, poi la sera il maltempo concede il bis sul Garda

Ci sono stati due momenti del maltempo bresciano di martedì. La bomba d'acqua e i nubifragi della mattina, con epicentro in Valsabbia e fastidiosi “rintocchi” anche in città e nella Bassa. Poi una seconda bomba d'acqua, alla sera poco prima del tramonto, che si è concentrata stavolta nel basso Garda.

Tra i Comuni più colpiti sicuramente Moniga, dove si è allagata Via Namponti (sotto la piazza) e pure il porto, e dove si sono registrati gli interventi più numerosi dei Vigili del Fuoco. Non pochi problemi anche a Padenghe, soprattutto in Via Marconi (la strada litoranea): in zona è stato pure evacuato il supermercato Simply, letteralmente invaso dall'acqua. Problemi anche verso Desenzano, sulla mini-tangenziale che porta in Valtenesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade come fiumi, detriti nelle case: evacuato anche un supermercato

BresciaToday è in caricamento