Va in ospedale per un mal di schiena, invece è un tumore di 3 chili e mezzo

Una storia per fortuna a lieto fine: si è presentata in ospedale per un mal di schiena, nell'addome aveva invece un tumore da 3 chili e mezzo di peso

Una storia incredibile (e a lieto fine) dalla sala operatoria dell'ospedale di Pieve di Coriano, a Mantova: a una donna del posto è stata asportata una massa tumorale del peso di 3 chili e mezzo, che gravava sugli organi interni tanto da averli spostati dalle loro posizioni “originali”. La donna sta bene, e meno male: ha convissuto per anni con il tumore senza saperlo.

Un mal di schiena che era un tumore

Come ha raccontato ai medici sbalorditi dalla scoperta, ha detto di aver patito per anni un fastidioso mal di schiena, che spesso si traduceva in gonfiori alla pancia o alle gambe, da lei sempre curato con tanta pazienza e qualche antidolorifico. Ma dietro a quei dolori apparentemente innocui si nascondeva invece un tumore gigantesco: circostanza che è stata verificata solo quando si è presentata al pronto soccorso.

Una massa “cattiva” di 20 per 30 centimetri, e che occupava quasi per intero la parte destra dell'addome, appunto schiacciando il fegato, un rene e l'intestino. L'intervento è stato portato a termine con successo dall'equipe del reparto di Chirurgia generale, diretto dal primario Stefano Benedetti.

Un'operazione durata ore

Non senza fatica: per concludere l'operazione ci sono volute parecchie ore. Un intervento delicato, in cui i medici operanti sono stati chiamati a un lavoro di massima precisione, per evitare danni alla vena cava o all'aorta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto è bene quel che finisce bene: a margine dell'operazione, l'ospedale di Pieve di Coriano si conferma tra le eccellenze lombarde, in particolare per quanto riguarda gli interventi in ambito oncologico, anche ad alta complessità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sdraia sul divano, "Nonna sto male": 14enne muore il giorno dopo in ospedale

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento