rotate-mobile
Attualità

Covid, contagi in aumento: "La Lombardia potrebbe finire in zona gialla"

Bertolaso guarda al futuro: "La regione tiene, ma i numeri si stanno incrinando"

Non un allarme, ma un invito a tenere ancora alta la guardia. Guido Bertolaso, il coordinatore lombardo per la campagna vaccinale, guarda al futuro e non nasconde le possibilità che con il passare dei tempi la Lombardia possa finire in zona gialla, dopo quattro mesi passati in zona bianca. 

Parlando durante una diretta Facebook su LNews, il consulente del governatore Attilio Fontana ha fatto il punto sulla situazione. Queste le sue parole riportate da Milanotoday: "La Lombardia è una delle poche realtà che ancora tiene. È ancora una regione bianca e e non ci sono limitazioni particolari perché i dati, sia per le occupazioni degli ospedali e sia per l'incidenza della patologia ogni 100mila abitanti, sono abbastanzi buoni. Ma - ha proseguito - come vediamo pian piano si stanno incrinando e portando verso una situazione che potrebbe cambiare da bianca a gialla". 

"Purtroppo è inevitabile, con l'avvicinarsi della stagione fredda", ha ammesso Bertolaso. Che poi ha ricordato: "L'anno scorso eravamo messi molto peggio, ora dobbiamo fronteggiare la ripartenza della diffusione del virus, che comunque è ancora frenata e controllata, per fortuna, da questa campagna vaccinale che siamo riusciti a mettere in campo e che ci sta tutelando e difendendo". "È l'unica difesa che abbiamo, lo ribadisco con forza. La macchina funziona, i vaccini ci sono. Non ci sono alibi per nessuno per non andarsi a vaccinare con la terza dose", ha concluso Bertolaso. 

Sul tema è intervenuto anche il governatore. "Invito i cittadini che già ne hanno o, a breve, ne avranno diritto, a prenotare la terza dose del vaccino. E mi riferisco, in particolare, a chi ha ricevuto il 'richiamo' 6 mesi fa e potrà quindi ricevere la terza dose iscrivendosi sulle piattaforme digitali", ha detto. 

"Lo dicono gli scienziati: la terza dose è il completamento della fase vaccinale e quindi il mezzo attraverso cui si ottiene una copertura immunitaria che dovrebbe durare anni. Di conseguenza è molto importante - ha ribadito - che si porti a termine questo ciclo vaccinale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, contagi in aumento: "La Lombardia potrebbe finire in zona gialla"

BresciaToday è in caricamento