Lo spettacolo della natura: avvistata in montagna una lince da 25 chili

Avvistata in Val di Ledro la lince B132, esemplare maschio di 13 anni che da qualche tempo stazione sulle montagne sopra il lago di Garda

La lince in Val di Ledro (foto: archivio PAT)

La Provincia di Trento ha già diffuso un video, filmato dai cacciatori di Molina di Ledro, in cui è impossibile non riconoscerlo: è proprio un bel gattone, e porta ancora al collo il radiocollare che lo ha accompagnato fin dalla nascita, nel 2006 in Svizzera (ma che è senza batteria ormai da sei anni).

Bentornato B132: è l’unico esemplare di lince presente sulle Alpi italiane, e che dall’autunno del 2014 sembra stazionare tra il Parco Alto Garda e la Val di Ledro. In questi giorni è stato avvistato nella zona del Passo del Tremalzo, al confine con Tremosine: era da almeno sei mesi che non si faceva più vedere.

Le immagini dell’ultimo avvistamento

Dalle immagini sembra stare bene: seduto e guardingo, il pelo lucido e il collare in vista. Non pare si sia accorto dei cacciatori che lo stanno riprendendo. L’animale, che si chiama appunto B132, ha da poco raggiunto i 13 anni di età: fino al 2013 era costantemente monitorato grazie al suo radiocollare. E’ una bella bestia: il suo peso stimato è di circa 25 chili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quel momento però si sono scaricate le batterie, quindi è stato perso di vista per un po’. Ma è riapparso sulle montagne sopra il lago di Garda nell’ottobre del 2014, e da allora con periodica costanza è stato avvistato più e più volte. L’ultima, come detto, sei mesi fa: lo scorso anno invece almeno tre volte, in territorio di Brione nella Valli Giudicarie, poi in Val Lorina a Ledro, infine in Val Daone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

Torna su
BresciaToday è in caricamento