rotate-mobile
Attualità

Deflussi raddoppiati per irrigare: il Garda si svuota subito

Al via la stagione irrigua, con una portata di 38 mc al secondo

Il lago di Garda è a un passo dal suo minimo storico: correva l'anno 1953, quando il livello delle acque venne misurato a 43 cm sopra lo zero idrometrico. Non ci siamo lontani, purtroppo: alle ore 7 del 12 aprile, come riportano gli Enti regolatori dei grandi laghi, il livello è pari a 45,8 cm sopra lo zero idrometrico. Questo a fronte di una media pari a 109 cm negli ultimi 70 anni, e ai 101 cm dello stesso giorno dello scorso anno (12 aprile 2022).

Nonostante ciò, da martedì 11 aprile è ufficialmente cominciata la stagione irrigua, con circa l'85% della portata storica: come riferito dalla Comunità del Garda, dalle 10 di martedì il deflusso dall'edificio regolatore di Salionze è salito a 38 metri cubi al secondo (acqua in uscita). erano 18 mc/sec dal 3 aprile scorso: prima di allora il deflusso era stato mantenuto al minimo (8 mc/sec).

Emergenza lago di Garda?

Ma il problema c'è e si vede. Il lago di Garda all'alba del 12 aprile ha fatto registrare un afflusso di 4,4 metri cubi al secondo: questo significa che sta perdendo circa 34 mc (34mila litri) di acqua ogni secondo che passa. Tale afflusso è pari al solo 8,4% rispetto alla media storica: più basso ancora del minimo storico del periodo (7,2 mc/sec), che venne registrato nel 1996. L'afflusso medio del periodo è di oltre 52 mc/sec: vuol dire che l'acqua in ingresso in queste ore è circa 12 volte meno della media.

Il lago di Garda e la sua acqua sono fondamentali per tante, tantissime cose. Per la "sopravvivenza" del fiume Mincio e dei laghi di Mantova, per l'agricoltura (oltre 22 mc/sec dell'attuale deflusso sono per la stagione irrigua) ma anche come riserva di acqua dolce: diversi i Comuni della riviera che pescano dal lago l'acqua del l'acquedotto. E' inoltre un ecosistema ricco di flora e fauna, una località balneare che nel 2022 ha accolto 27 milioni di presenze (record di sempre), senza dimenticare la navigazione. In piena emergenza, potrà essere ancora tutte queste cose?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deflussi raddoppiati per irrigare: il Garda si svuota subito

BresciaToday è in caricamento