Sul lago tutti pazzi per Jeremy Wade: che fine ha fatto il mostro del Garda?

Andrà in onda la prossima primavera la puntata di “River Monsters” dedicata anche al lago di Garda: mercoledì Jeremy Wade era a caccia di Bennie

Jeremy Wade con un 'River Monster' (fonte Facebook)

Tutti pazzi per Jeremy Wade: il celebre cacciatore di mostri protagonista dell'altrettanto celebre “River Monsters” (in onda prima su Discovery Channel e adesso sulla BBC) per tutta la giornata di mercoledì è stato impegnato con la sua troupe sul lago di Garda, a caccia del fantomatico Bennie, il “mostro” di cui tanto si è parlato negli ultimi anni.

Del mostro ovviamente nessuna traccia, ma Wade invece è stato avvistato eccome: a Sirmione, a Tremosine, a Toscolano Maderno. Proprio da Toscolano è partita la sua “missione” più importante, a bordo della “Capitano Nemo”, la barca dei Deep Explorers di Angelo Modina che già in passato si erano avventurati alla ricerca del “serpentone” gardesano.

In pochi anni è diventato un cult: gadget e magliette, programmi televisivi (italiani e tedeschi), un cortometraggio, infinite pubblicazioni, perfino l'interesse del Cicap di Piero Angela, intervenuto però per smentire ogni fantasia, raccontando di come “per una serie di equivoci i giornali abbiano riportato una versione dei fatti non conforme alla realtà”.

Ma lo spettacolo deve continuare: e così Jeremy Wade e i suoi si sono addentrati nelle acque dell'Isola del Garda di San Felice, dove già da mezzo millennio – come scriveva lo storico Grattarolo – si sarebbero registrate le tracce di qualcosa di grosso, e che faceva molta paura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E se stavolta Bennie si fosse fatto vedere per davvero? Interrogativo lecito, in attesa che venga trasmessa la nuova stagione (la decima) di “River Monsters”: andrà in onda in primavera, con una puntata tutta italiana. Oltre al lago di Garda infatti, Wade è stato anche sul fiume Po, a caccia di giganteschi siluri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sdraia sul divano, "Nonna sto male": 14enne muore il giorno dopo in ospedale

  • Batteri fecali e da fogna: tre spiagge bresciane sono fortemente inquinate

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento