Attualità Gussago

Lavori in corso in tangenziale: in arrivo i nuovi autovelox (con sistema Tutor)

Da qualche giorno si lavora sulla Sp19 per l'installazione dei nuovi Tutor, nel tratto compreso tra Gussago e Paderno Franciacorta

Foto d'archivio

Lavori in corso da qualche giorno sulla Strada provinciale 19: è qui che nel tratto compreso tra i Comuni di Gussago e Paderno Franciacorta, in entrambi i sensi di marcia, verranno sostituiti gli attuali autovelox fissi – tarati con un limite di 90 chilometri orari – con nuovi rilevatori con sistema Tutor, che si occuperanno invece di registrare la velocità media tra un impianto e un altro (come già succede in Tangenziale Sud).

Lo scrive il Giornale di Brescia, che riporta le parole del comandante della Polizia Provinciale, Claudio Porretti: “Purtroppo con il passare del tempo le persone hanno cominciato a ricordare a memoria l'esatta ubicazione dei rilevatori, e ci siamo accorti che rallentavano solo in prossimità di essi, aumentando subito dopo la velocità”.

La "conversione" al sistema Tutor

Ecco spiegato il motivo della “conversione” al sistema Tutor: così facendo gli automobilisti dovranno rispettare il limite dei 90 all'ora per tutta la tratta, senza rallentare solo in vista dell'autovelox fisso per poi accelerare subito dopo. Come detto è la Tangenziale Sud che ha fatto scuola: qui i Tutor sono presenti da anni, e si sono accompagnati a un significativo calo degli incidenti stradali. Non si esclude che lo stesso sistema venga implementato anche in altre strade di competenza provinciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori in corso in tangenziale: in arrivo i nuovi autovelox (con sistema Tutor)

BresciaToday è in caricamento