Mercoledì, 16 Giugno 2021
Attualità

Maghi, elfi e alberi parlanti: a Gardaland l'hotel dei sogni da 20 milioni di euro

Il CEO di Gardaland, Aldo Maria Vigevani: "Ci permetterà di intercettare un nuovo pubblico, quello che, oltre alla comodità, cerca una suggestione data dall’emozionalità dei temi del resort"

Gardaland Magic Hotel - Copyright © Bresciatoday.it

Sarà inaugurato il 31 maggio 2019 Gardaland Magic Hotel, il nuovo albergo a 4 stelle del parco divertimenti interamente tematizzato e dedicato al mondo della magia. Lo annuncia il CEO di Gardaland, Aldo Maria Vigevani, svelando così l’investimento di 20 milioni di euro stanziato per la sua costruzione: "Una cifra importante - afferma Vigevani -, che ci permetterà di realizzare un magico regno incantato, dove maghi, elfi, alberi parlanti e magiche creature faranno vivere ai piccoli ospiti e alle loro famiglie un soggiorno dall’atmosfera fatata e affascinante".

La struttura sarà composta da 128 camere tematizzate in tre differenti ambientazioni: "Foresta Incantata", "Cristallo Magico" e "Grande Mago". Ogni camera sarà divisa in due diverse aree - il letto matrimoniale da una parte, i due letti singoli dall’altra - pensate per vivere e condividere un’esperienza unica per tutta la famiglia.

La struttura sorgerà accanto agli altri due hotel del resort, con i quali condividerà un’ampia area acquatica, dove rilassarsi dopo una giornata a Gardaland Park o al Sea Life Aquarium.

"L’attuale momento economico - dichiara ancora Aldo Maria Vigevani - oltre a dirottare nuovi flussi turistici verso il nostro Paese, evidenzia all’interno di Gardaland Resort anche una crescita di ospiti italiani provenienti non solo dal Nord ma anche dal Centro-Sud. Rispetto allo stesso periodo del 2017, abbiamo registrato una forte crescita di prenotazioni con un incremento del 17,2% da parte dei nostri connazionali, che oggi rappresentano il 58,4% sul totale delle reservations nei nostri due hotel. Incoraggiati dall’aumento delle richieste di pernottamenti presso le nostre strutture (cresciute del 4% rispetto al 2017, ndr), il nostro obiettivo finale è quello di chiudere il 2018 con il raggiungimento dell’83% di occupazione delle camere per il Gardaland Hotel e dell’84% per il Gardaland Adventure.”

"Il Magic Hotel -  conlude - ci permetterà invece di intercettare un nuovo pubblico, quello che nel soggiorno cerca non solo la funzionalità e la comodità di un resort a 4 stelle, ma anche una suggestione data dall’emozionalità dei temi del resort e dalla splendida cornice del Lago di Garda”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maghi, elfi e alberi parlanti: a Gardaland l'hotel dei sogni da 20 milioni di euro

BresciaToday è in caricamento