menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gabriele Lumachi (Foto da Facebook)

Gabriele Lumachi (Foto da Facebook)

Prodigio degli scacchi a soli 16 anni: Gabriele ha vinto i campionati italiani

Gabriele Lumachi a soli 16 anni ha vinto i campionati italiani di scacchi per gli under 20: alla sua età è il primo bresciano a raggiungere un risultato così importante

Ha soltanto 16 anni ed è già a un passo dalla top 30 mondiale della sua categoria: dopo aver vinto il campionato italiano under 16, pochi giorni fa a Padova ha trionfato anche al campionato italiano under 20. Ha giocato sette partite, una al giorno, ne ha vinte tre e pareggiate quattro, pur giocandosela con avversari più blasonati, più esperti e più “anziani” (anche di quattro anni più grandi): alla sua età è il primo bresciano a raggiungere un risultato così importante.

Parliamo di Gabriele Lumachi, giovanissimo scacchista bresciano di Bovezzo (appena 16enne) che frequenta l'Istituto Castelli di Brescia, e che gioca a scacchi da quando aveva 9 anni. Da sempre in pista con la celebre scuola Torre&Cavallo di Sarezzo, capitanata da Aristide Zorzi.

La storia di una bella rivincita

“E' stato in grado di trasformare le sconfitte in opportunità – ha detto Zorzi al Giornale di Brescia – ha studiato tantissimo e con le proprie forze è arrivato in alto”. Alla memoria tornano i primi anni della sua carriera, quando “i suoi compagni non lo volevano in squadra, ai Regionali di Crema, perché faceva fatica”. 

La storia di una bella rivincita, passo dopo passo, fino ai campionati italiani under 16, la memorabile trasferta in India per i campionati mondiali, la vittoria a Padova per i nazionali under 20. Bravo Gabriele, continua così.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento