Furti e degrado, la brutta nomea del Freccia Rossa: aiutiamolo a ripartire

L'editoriale

Ancora un episodio di cronaca nera nella zona del centro commerciale Freccia Rossa, con una ragazzo rapinato nel parcheggio e poi steso con un pugno mentre inseguiva due malviventi. E' solo uno dei tanti reati degli ultimi anni: furti in negozio, persone derubate, bulli e baby gang, prostituzione minorile. Il menù è davvero completo.

Il Freccia Rossa è in declino ormai da tempo, con un buco di bilancio milionario e con tante serrande abbassate, anche di alcuni marchi prestigiosi. Sarebbe opportuno, prima che diventi l'ennesima struttura fantasma della nostra città, che le forze dell'ordine aumentino i pattugliamenti in zona. 

All'interno i vigilanti fanno il loro lavoro, ma non guasterebbe metterne uno anche all'ingresso con le porte scorrevoli nel parcheggio sotterraneo, dove in passato si sono registrati casi di spaccio e alcune ragazzine adolescenti si erano inventate baby squillo, vendendosi in auto per pochi euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andare a fare la spesa in un centro commerciale o in un altro cambia davvero poco, si assomigliano tutti; il Freccia Rossa ha anche la fortuna di avere all'interno una multisala. Iniziamo a levargli questa reputazione di degrado che lo circonda. Per rilanciarlo è già un buon punto di partenza, sempre che interessi a qualcuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sdraia sul divano, "Nonna sto male": 14enne muore il giorno dopo in ospedale

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento