Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità Passirano

Follia gourmet: una cena tra i vigneti sospesi a 50 metri d'altezza

A cena sospesi nel vuoto, fino a 50 metri d'altezza: è questa la nuova proposta tutta bresciana, che dalla Franciacorta raggiungerà il Garda e il Sebino

Ormai è andata, ma presto ritornerà: di sicuro in Franciacorta, forse anche sul Garda e sul lago d'Iseo. Entro il 2019: perché dal prossimo anno si ragiona alle ipotesi di replicare sul lago di Como, e sono già arrivate richieste da Firenze e Roma, dalla Puglia e dalla Sardegna. Parliamo di Enjoy Sky, il progetto tutto bresciano che permette a una ventina di commensali, in contemporanea, di gustare una cena gourmet, un apericena o qualsivoglia altra amenità, sospesi nel vuoto, fino a 50 metri d'altezza.

Incredibile ma vero, ma è proprio così: gli ospiti siedono su un'apposita struttura, con sedili ad hoc e imbragatura di sicurezza, e vengono sollevati verso il cielo, sospesi in aria. Appunto, fino a 50 metri di altezza.

Il progetto Enjoy Sky

Come detto, il progetto Enjoy Sky è un'idea tutta bresciana. “Ci abbiamo messo quattro anni, ma finalmente ce l'abbiamo fatta – ci racconta Nicola Mafessoli – e siamo contentissimi del risultato della nostra prima, e soprattutto che alla gente sia piaciuto. E' quello che volevamo, e che più di tutto ci ha fatto piacere”. Per la cronaca, la struttura “volante” di Enjoy Sky lo scorso weekend è stata allestita negli spazi di Villa Bernese a Passirano, nel cuore della Franciacorta e in mezzo ai vigneti.

Per quattro sere di fila, dall'11 al 14 luglio, venti commensali alla volta (questo il numero massimo) sono saliti a bordo del ristorante sospeso: seduti tutti intorno, mentre in mezzo alla tavola c'erano chef, sommelier e bartender che lavoravano per loro, in diretta e davanti ai loro occhi. La prima uscita ufficiale ha visto la collaborazione di storici locali autoctoni, o stelle emergenti della gastronomia: il Ristorante 6C di Via Calzavellia a Brescia, il Ristorante Dina di Gussago (con il suo estroso chef Alberto Gipponi), il Vita Mood&Food di Piazzale Arnaldo, ancora a Brescia. E questo è soltanto l'inizio.

A cena, ma sospesi nel vuoto

“La piattaforma è stabilissima, non si muove di un millimetro – assicura Mafessoli – e questo l'hanno verificato anche i clienti. Funziona così: ci alziamo fino a 30 metri, e poi stiamo fermi un minuto per vedere se tutti stanno bene, se tutti se la sentono. Poi raggiungiamo i 50 metri, che è il limite di altezza per cui abbiamo l'omologazione”. E da lassù si vede tutto, davvero: a Passirano vigneti a perdita d'occhio, il verde delle colline, i capannoni e le case. Chissà come sarà sul lago di Garda, o sul Sebino. Non resta altro che aspettare. 

Dal menu ai selfie

Per la prima uscita sono state proposte varie tipologie di menu, dall'apericena alla degustazione gourmet. In media un evento Enjoy Sky potrebbe costare dagli 80 ai 160 euro, dipende tutto da quello che viene cucinato e servito. Nota curiosa, per i coraggiosi e gli appassionati di selfie: il sedile si può ruotare di 90 gradi, a destra e sinistra. Per guardarsi intorno, e perché no fare qualche foto. “Abbiamo avuto tantissime richieste, così tante che non ce l'aspettavamo”, conclude Mafessoli. Conto alla rovescia allora, per il prossimo evento, che sia bresciano oppure no.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia gourmet: una cena tra i vigneti sospesi a 50 metri d'altezza

BresciaToday è in caricamento