rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità Desenzano del Garda / Via Marconi

Desenzano: via libera al nuovo supermercato nell'area dell'ex Fili Legnami

A renderlo noto, durante il consiglio comunale, il sindaco Guido Malinverno. Dura le replica dei comitato ambiente territorio

Ormai non ci sono più dubbi: il nuovo supermercato (con annessa un'altra area commerciale) negli spazi dell'ex Fili Legnami di Desenzano si farà. A renderlo noto, dopo le sollecitazioni dei consiglieri 5 Stelle, è stato il sindaco Guido Malinverno durante il consiglio comunale.

Rispondendo all'interrogazione presentata dal pentastellato Andrea Spiller, il primo cittadino di Desenzano ha fatto il punto sull'iter per la realizzazione del nuovo maxi-supermercato. Dopo la diffida inviata, lo scorso giugno, dall'amministrazione ai privati interessati alla realizzazione del nuovo insediamento commerciale si è giunti alla firma della convezione. 

Un accordo sottoscritto nei tempi stabiliti dalla legge, cioè entro i 90 giorni dalla diffida, all'inizio del mese di agosto. In tal modo la giunta ha evitato che scadesse il piano attuativo, approvato - dopo polemiche infuocate e l'occupazione dello spazio da parte del Collettivo gardesano autonomo- a inizio del 2017.

Durante il consiglio non sono mancate le polemiche, in particolare da parte del comitato ambiente e territorio che reputa grave che il sindaco, fino a giovedì sera, abbia taciuto sulla firma della convenzione che di fatto ha dato il via libera al piano che prevede la trasformazione dell'ex falegnameria di via Marconi in due strutture commerciali da 987 e 325 mq.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desenzano: via libera al nuovo supermercato nell'area dell'ex Fili Legnami

BresciaToday è in caricamento