Le punture di zanzara possono trasmettere il Coronavirus? La risposta degli esperti

L'Istituto Superiore di Sanità chiarisce i dubbi rispetto al possibile contagio di Covid-19 attraverso le punture

Altro argomento di dibattito e discussione sul Covid-19 è quello che riguarda la possibile trasmissione del virus attraverso le punture delle zanzare. Con il cado e l’estate arriveranno inevitabilmente anche i fastidiosi insetti e in molti si stanno chiedendo se il passaggio di una zanzare da un individuo all’altro possa contribuire al contagio.

A fare chiarezza sull’argomento è l'Istituto Superiore di Sanità (Iss), che sgombra il campo da ogni possibile timore. Ad oggi - sottolinea l’Iss - non ci sono evidenze scientifiche sulla trasmissione attraverso zanzare o altri insetti che succhiano sangue (come anche le zecche, ad esempio). Questi insetti sono veicolo dei cosiddetti arbovirus, responsabili di malattie completamente diverse dal Covid-19 come ad esempio la dengue e la febbre gialla.

Nessun nuovo allarme, per fortuna: l’arrivo delle zanzare non porterà a una nuova impennata dei contagi e le loro fastidiose punture avranno come conseguenza solo il prurito arrecato. "Il Covid-19 - sottolinea ancora una volta l'Iss - è un virus respiratorio e si trasmette da uomo a uomo principalmente attraverso le minuscole goccioline emesse con starnuti o colpi di tosse o portando le mani alla bocca, al naso o agli occhi dopo aver toccato superfici od oggetti contaminati di recente".

Fonte: Today.it


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento