menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa/Fabio Frustaci

Foto Ansa/Fabio Frustaci

Insegnante positiva al coronavirus, 60 alunni finiscono in quarantena

Sono più di 60 i bambini della scuola elementare di Virle Treponti in quarantena: positiva al coronavirus una maestra

Un altro caso di Covid-19 in una scuola bresciana: alla primaria Pietro Goini di Virle Treponti, istituto comprensivo di Rezzato, una maestra è risultata positiva al coronavirus. Subito è scattato il protocollo di sicurezza: tutte le classi venute a contatto con l'insegnante sono state poste in quarantena, e proseguiranno con la didattica a distanza per almeno 10 giorni.

Nello specifico si tratta di tre classi, per un totale di oltre 60 bambini (circa un terzo della popolazione scolastica): alla conferma della positività della maestra è seguita immediatamente la comunicazione di Ats alla dirigenza scolastica, che a sua volta ha subito avvisato i genitori interessati.

Un altro caso all'istituto comprensivo

La buona notizia è che l'insegnante sta bene: sarebbe asintomatica o al massimo paucisintomatica, dunque con pochi sintomi (e comunque lievi). Non è il primo caso Covid all'istituto comprensivo di Rezzato: come scrive il Giornale di Brescia, era risultata positiva anche un'impiegata della segreteria, dunque ufficio chiuso e dipendenti in quarentena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento