rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Coronavirus

Marito morto di coronavirus: la moglie positiva dopo 4 mesi

Primo tampone positivo, secondo negativo: torna l'incubo per una signora mantovana che 4 mesi fa aveva perso il marito per Covid-19

Una signora di Villimpenta, provincia di Mantova, è stata ricoverata in ospedale dopo una brutta caduta in casa, in cui è procurata una grave frattura: come da prassi è stata sottoposta a tampone ed è risultata positiva al coronavirus. Una circostanza molto particolare: la donna aveva già perso il marito circa 4 mesi fa, a causa del Covid-19.

La situazione è stata presa in carico da Ats, l'Agenzia di tutela della salute. La signora, che comunque sta bene, in meno di 24 ore è stata sottoposta a tampone di controllo, che invece è risultato negativo. Dunque potrebbe trattarsi o di un falso positivo o di uno dei casi che la Regione definisce “debolmente positivi”. Tutto verrà confermato dal test sierologico.

L'intervento del sindaco

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco del piccolo paese mantovano, Fabrizio Avanzini: “Si tratta della moglie di un nostro concittadino malato di Covid, purtroppo deceduto. All'epoca non venne fatto il tampone né a lei né al figlio, perché asintomatici. Certo la cosa era molto strana, non poteva essere positiva dopo 4 mesi, soprattutto senza mai aver avuto nessun tipo di sintomo. Il secondo tampone è risultato negativo: che non fossero sicuri al 100%, già lo sapevamo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito morto di coronavirus: la moglie positiva dopo 4 mesi

BresciaToday è in caricamento