Domenica, 19 Settembre 2021
Coronavirus

Quali Comuni della Lombardia tornano in zona rossa: Bollate, Viggù, Mede e Castrezzato

La decisione della Lombardia: da quando e cosa cambia

4 nuovi Comuni lombardi tornano in zona rossa. In relazione all’insorgere di cluster di contagio, legati alla diffusione di varianti del virus, il presidente della Regione Attilio Fontana - sentito il ministro della Salute - ai sensi dell’art. 3 del dpcm 14 gennaio 2021, ha stabilito con una ordinanza che nei comuni di Viggiù (Varese), Mede (Pavia), Castrezzato (Bresia) e Bollate (Milano), verranno applicate le disposizioni previste nella cosiddetta ‘fascia rossa’, già osservate poche settimane fa sull’intero territorio regionale, a decorrere dalle ore 18 di ercoledì 17 febbraio.

Inoltre con l’ordinanza si dispone che le attività scolastiche e didattiche di tutte le classi delle scuole primarie e secondarie in questi comuni si svolgano esclusivamente con modalità a distanza. Tale sospensione riguarda anche asili nidi e scuole materne. L’ordinanza è valida fino a mercoledì 24 febbraio.

Lo annuncia il Pirellone martedì sera. Cosa cambia, quindi, in questi Comuni?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quali Comuni della Lombardia tornano in zona rossa: Bollate, Viggù, Mede e Castrezzato

BresciaToday è in caricamento