Giovedì, 5 Agosto 2021
Coronavirus

Ragazzini contagiati dal Covid al grest estivo, il parroco decide di chiudere tutto

Il sindaco: "Al momento non vi sono informazioni in merito alla tipologia di variante"

Il grest parrochiale di Vezza d'Oglio è stato chiuso causa Covid. Il parroco, don Oscar Ziliani, ha deciso di sospendere le attività dopo alcuni casi di positività tra i ragazzini. La scelta del sacerdote è avvenuta ancora prima della comunicazione ufficiale dell'Ats. Sarebbero 3-4 i giovani contagiati e pare che nessuno abbia avuto bisogno di cure ospedaliere. Sul caso è intervenuto anche il Comune, con una nota ufficiale del sindaco Diego Martino Occhi.

Cari concittadini,
come forse alcuni di voi già sanno in queste ore a Vezza d'Oglio è stata rilevata la presenza di Covid-19 tra i frequentanti del grest estivo.

In particolare l'aggiornamento quotidiano dei dati sull'andamento del contagio diffuso oggi da ATS della montagna evidenzia tre nuovi positivi, ed alcuni casi di cui si è ancora in attesa dell'esito del tampone.
Da ulteriori informazioni assunte si evince che attualmente ci sono 28 concittadini in quarantena precauzionale.

Al momento non vi sono informazioni in merito alla tipologia di variante che sta circolando sul nostro territorio, in quanto sono in corso i necessari esami di laboratorio. 

Benchè l'ATS della Montagna non abbia disposto alcun provvedimento di chiusura, la Parrocchia di Vezza d'Oglio, quale organizzatrice del servizio, ha autonomamente deciso per motivi di sicurezza di annullare la ripresa del grest per l'estate 2021 che, pertanto, è da considerarsi concluso.

A nome dell'Amministrazione comunale desidero augurare una buona quarantena alle persone contagiate ed esprimere la nostra vicinanza alle loro famiglie.

Alla luce di questo inaspettato ed improvviso ritorno della manifestazione del virus nel nostro territorio, desidero inoltre invitare tutti i concittadini che hanno avuto contatto con i partecipanti del grest e/o loro famigliari ad osservare con ancora maggiore attenzione le regole che ben conosciamo per la prevenzione della diffusione del virus (in particolare il distanziamento e l'uso della mascherina anche negli ambienti famigliari al chiuso). 

Grazie per la collaborazione.
Il Sindaco
Diego Martino Occhi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini contagiati dal Covid al grest estivo, il parroco decide di chiudere tutto

BresciaToday è in caricamento