Viola i divieti anti-Covid e provoca un incendio: bruciati 2 ettari di bosco

Nei guai un 46enne di Lumezzane

L'incendio provocato dal 46enne di Lumezzane © Bresciatoday.it

Nel tardo pomeriggio di venerdì, un 46enne di Lumezzane si è recato presso il suo capanno di caccia per effettuare delle operazioni di ripulitura, in barba ai divieti che ormai da più di un mese impongono la permanenza in casa a tutti gli italiani. Il lumezzanese ha raggiunto il luogo sul Monte Ladino, nota località montana della Vatrompia, e qui ha iniziato a ripulire il bosco violando - inoltre - anche il divieto regionale di accendere fuochi a meno di 100 metri dalle zone forestali, a causa della dichiarazione di periodo ad "Alto Rischio Incendi Boschivi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bruciando i residui di alcune piante, il 46enne ha dato origine a un incendio che ha interessato oltre 2 ettari di bosco ceduo di latifoglie. Mentre le squadre dei pompieri procedevano alle operazioni di spegnimento, i Carabinieri Forestali di Concesio hanno individuato l'uomo, che è stato deferito all’autorità Giudiziaria per il grave reato di "Incendio Boschivo"; ora rischia una pena fino a cinque anni di reclusione. Ovviamente, gli è stata contestata anche la sanzione amministrativa di 400 euro, relativa alla violazione dei decreti anti COVID-19.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Omicidio a Breno: 25enne strangola la madre di 53 anni

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Colpo di pistola in Commissariato: agente muore dopo il trasporto in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento