rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Coronavirus

Vaccino Covid: al via le prenotazioni per tutti i 'fragili' con più di 16 anni

La registrazione, aperta da mercoledì a quelli con più di 55 anni, ora viene estesa anche ai più giovani

Dalle 18 di ieri, sabato 1° maggio, i lombardi 'fragili' con più di 16 anni potranno prenotare la vaccinazione anti covid. La possibilità di registrarsi mercoledì era stata data ai cittadini di questa categoria (ovvero con con esenzione per patologia) ma con età compresa tra i 55 e i 59 anni. 

Le prenotazioni potranno essere effettuate, direttamente sul portale della Regione, da tutti i lombardi affetti da malattie croniche e nati tra il 1972 e il 2005. L'esenzione per patologia che permette la prenotazione è un'esenzione per malattia cronica: si tratta di cittadini affetti da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19.

Ad essere incluse sono le malattie riportate nella tabella che si vede qui sotto, estrapolata dalle 'Raccomandazioni nazionali ad interim su gruppi target della vaccinazione anti-Sars CoV2 del 10 marzo 2021', ovvero malattie respiratorie, cardiocircolatorie, neurologiche, diabete (o altre endocrinopatie), Hiv, insufficienza o patologia renale, ipertensione arteriosa, malattie autoimmuni (immunodeficienze primitive), malattia epatica, malattie cerebrovascolari, patologia oncologica.

Continua a leggere su MilanoToday

Patologie categorie fragili per il vaccino-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino Covid: al via le prenotazioni per tutti i 'fragili' con più di 16 anni

BresciaToday è in caricamento