Coronavirus: morta a Urago d'Oglio una donna di 53 anni

Il decesso non è ancora stato comunicato alle autorità amministrative del paese

Foto d'archivio

Da inizio mese sono morti 107 bresciani. Di questi, 59 nella sola settimana in corso, dove si viaggia una terribile media di 10 al giorno.

Anche nella giornata di sabato il trend è continuano: si sono infatti aggiunte altre 11 croci, almeno stando ai dati comunicati da Ats Brescia. I decessi non riguardano solo over 80: tra i morti comunicati dall'Agenzia di Tutela della Salute, ci sono anche due 74enni e una giovane donna, una 53enne che abitava a Urago d'Oglio.

Il primo cittadino di Urago non è stato ancora contattato da Ats: "Interpellate le autorità amministrative del paese, non risulterebbe il decesso di questa persona – scrive il Giornale di Brescia –, ma molto probabilmente la comunicazione avverrà nei prossimi giorni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento