Coronavirus: test sierologici a domicilio anche in provincia di Brescia

Da un paio di giorni a Brescia e dintorni, da poco più di 24 ore anche a Desenzano, è attivo il servizio di test sierologici (privati) a domicilio

Test sierologici (privati) a domicilio anche in provincia di Brescia: il servizio è attivo da pochi giorni per la zona della città e dell'hinterland e sul lago di Garda, tra Desenzano e i paesi limitrofi. Basta una mail o una telefonata per prenotare: l'infermiere arriverà direttamente a casa (al costo di 25 o 30 euro, dipende dai chilometri percorsi) per effettuare il prelievo venoso di sangue, poi consegnato in laboratorio (in questo caso della rete Synlab) per verificare l'eventuale presenze di immuglobine da Coronavirus, cioè gli anticorpi che certificano le tracce dell'infezione.

Per le zone di Brescia città e hinterland è possibile contattare Abc della Salute, con sede in Via Cassala, al numero 338 8177372; per quanto riguarda Desenzano e dintorni si può effettuare la prenotazione contattando la Farmacia De Gressi, telefonando al numero 030 9143497 oppure inviando una mail a farmaciadegressi@gmail.com.

A cosa servono i test sierologici

I test sierologici con prelievo venoso sono di due tipi, con costi (calmierati dalla Regione) che variano dai 35 ai 62,50 euro più il costo del prelievo: nel primo caso è possibile verificare la presenza di anticorpi IgG, quelli che si formano dopo 10-15 giorni dall'infezione e rimangono più a lungo nell'organismo; il secondo test rileva anche la presenza degli anticorpi IgM, che compaiono invece nella fase iniziale della malattia (entro i primi dieci giorni).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In caso di positività al test sierologico, ricordiamo, per il laboratorio di analisi – a questo link l'elenco aggiornato di tutti i laboratori bresciani che offrono il servizio – scatta l'obbligo di segnalare il paziente all'Ats, e avviare la procedura di isolamento obbligatorio in attesa del tampone orofaringeo, che permette di identificare un'eventuale infezione ancora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Una frenata e poi lo schianto: padre di famiglia muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento