rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Coronavirus

Da domani in Lombardia terza dose di vaccino anche per i 16enni

L'annuncio dell'assessore al welfare, Letizia Moratti

Terza dose di vaccino anti covid, avanti tutta. Da domani, lunedì 27 dicembre, in Lombardia anche i ragazzi tra i 16 e i 17 anni potranno prenotare il richiamo booster del vaccino. 

Ad annunciarlo, il giorno di Natale, è stata l'assessore al welfare della regione, Letizia Moratti, durante la visita natalizia alla clinica pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano. La vicepresidente del Pirellone ha voluto portare gli auguri e il ringraziamento ai medici e a tutto il personale sanitario al lavoro anche il 25 dicembre. 

La decisione della regione arriva dopo il via libera del Ministero della salute, arrivato via circolare, che ha deciso di consigliare il richiamo anche per i giovani della fascia d'età 12-15 anni, "con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti preesistenti".

Nella stessa circolare è inoltre specificato che i richiamo sono possibili a partire da 4 mesi e non più da 5. "Alla luce delle attuali evidenze sull'impatto epidemiologico correlato alla maggiore diffusione della variante B.1.1.529, Omicron, e sulla efficacia della dose booster nel prevenire forme sintomatiche di covid 19 sostenute dalla citata variante, al fine di estendere gradualmente l’offerta del richiamo vaccinale e nel rispetto del principio di massima precauzione, si rappresenta - si legge - che la somministrazione della dose di richiamo, booster, a favore dei soggetti per i quali la stessa è raccomandata, con i vaccini e relativi dosaggi autorizzati, sarà possibile dopo un intervallo minimo di almeno quattro mesi, 120 giorni, dal completamento del ciclo primario".

Come prenotare la terza dose in Lombardia

Per prenotare l'appuntamento per la terza dose del vaccino anti covid bisogna utilizzare le modalità ormai solite. È possibile fissare un appuntamento online in pochi click attraverso la piattaforma prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it, scegliendo tra le date disponibili. Basterà avere a portata di mano il numero di tessera sanitaria, il codice fiscale e il cellulare su cui ricevere il codice Otp di conferma. 

Si può anche prenotare attraverso i Postamat. "Per prenotare non è necessario essere cliente di Poste Italiane, recati presso uno dei tanti sportelli automatici di Poste italiane (Postamat), inserisci la tua tessera sanitaria, il CAP di residenza/domicilio e il tuo numero di cellulare", spiegano da regione. 

E ancora: "Il portalettere può effettuare una prenotazione per il Vaccino anti covid 19 a tuo nome. Chiedi il suo supporto per eseguire la procedura di prenotazione del vaccino". Oppure è possibile prenotare chiamare il numero verde 800 894 545.

Fonte: MilanoToday.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da domani in Lombardia terza dose di vaccino anche per i 16enni

BresciaToday è in caricamento