Il tragico destino di Steven, ucciso dal Coronavirus a soli 31 anni

"È un giorno triste per la nostra Comunità! Quando un piccolo paese come il nostro perde un giovane di 31 anni, un amico, innamorato del suo paese e delle sue montagne, con una vita davanti, un sorriso sempre pronto, e tante speranze per il futuro, non ci sono parole per esprimere il dolore e lo sconforto. Stiamo vicini a Daniela, Ivo, Gloria, la nonna Carla e il nonno Vincenzo, a Francesca, e a tutta la famiglia! Ciao Steven!" Così scrive l'amministrazione comunale di Cusio.

Continuano ad arrivare notizie di giovani morti a causa del Coronavirus dalla provincia di Bergamo. Dopo il caso di Alessandra Averara e di Yaye Mai Diouf, giovane mamma incinta, un altro lutto si registra nel piccolo comune della Val Brembana. Steven Rovelli è morto nella mattinata di sabato 18 aprile all’ospedale di Lipsia, dov'era stato trasferito il 25 marzo scorso dopo l'aggravarsi della malattia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Steven era un ingegnere informatico, dipendente della WebResults di Treviolo. Potendo programmare da remoto, a fine febbraio aveva cominciato a lavorare da casa. Nonostante ciò, a metà marzo aveva iniziato ad accusare i primi sintomi del contagio.

Il primo stadio della malattia era stato affrontato in casa, con l’ossigeno. Dopo l’aggravarsi della situazione, era stato portato al Papa Giovanni di Bergamo e infine in Germania con un volo straordinario: il 18 aprile, purtroppo, è arrivato il tragico epilogo. Steven lascia i genitori Ivo e Daniela, la sorella Gloria e la fidanzata Francesca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento