menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il lido di Padenghe - Foto © Gatta/Bresciatoday.it

Il lido di Padenghe - Foto © Gatta/Bresciatoday.it

Covid, chiuse le spiagge e il lungolago: per chi sgarra multa e denuncia

Niente più passeggiate a Manerba, Moniga e Padenghe: fino a nuovo ordine chiuse le spiagge e il lungolago

Per ridurre le occasioni di incontro, di assembramento e quindi di contagio tre Comuni del Basso Garda hanno deciso, insieme, di chiudere le spiagge, il lungolago e la passeggiata fino a nuovo ordine. Succede a Manerba, Moniga e Padenghe, dove si sindaci Flaviano Mattiotti, Lorella Lavo e Albino Zuliani hanno firmato tre ordinanze in contemporanea, e che prevedono di fatto la chiusura della passeggiata a lago dai confini con San Felice fino a al Lido di Lonato.

Non si esclude che già in queste ore altri municipi facciano lo stesso. In tutti e tre i Comuni sono previste anche le stesse sanzioni per chi sgarra: subito 100 euro di multa, oltre a una denuncia per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità, articolo 650 del Codice penale.

Il testo dell'ordinanza

“Sentiti i rapporti della Polizia Locale – si legge nell'ordinanza – dai quali si evince che numerose persone utilizzano la passeggiata a lago, nonché la spiaggia, rendendo di fatto difficoltoso se non impossibile rispettare le indicazioni di sicurezza per contrastare il Covid-19, si è ritenuto di dover mettere in atto una serie di misure di prevenzione dirette a salvaguardare la salute pubblica”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento