“Io farmacista, 36 anni, combatto da un mese contro il Covid: per parlare devo usare l’ossigeno”

La testimonianza di Raffaela Greco, farmacista di Soprazocco di Gavardo. “La convalescenza è lunga, non si esaurisce con la polmonite o il ricovero. Faccio ancora fatica a riprendermi.”

Raffaella Greco

Il respiro è ancora affannoso, nonostante le cannule che 'pompano' ossigeno nel suo naso. A soli 36 anni è stata colpita dal Coronavirus: lo ha preso lavorando, nella farmacia di Soprazocco di Gavardo che gestisce con il cugino Raffaele Stilo. Contagiata nonostante fosse munita di tutti i dispositivi: Guanti, occhiali e perfino due mascherine. “Una per proteggere me, una per proteggere i clienti” spiega Raffaella Greco in un lungo filmato pubblicato su Youtube per “lasciare una testimonianza, dire quello che sento, perché non voglio che succeda ad altri quello che è successo a me".

Da oltre 45 giorni fa i conti con il Covid-19, è ufficialmente guarita (doppio tampone negativo) ma la bombola d’ossigeno è sempre al suo fianco. “Faccio ancora fatica a riprendermi. Ancora oggi per parlare devo utilizzare l'ossigeno”, spiega. Ha deciso di proseguire l’isolamento, allungando il periodo di quarantena prescritto dalle autorità sanitarie per proteggere il suo bimbo di 4 anni e il marito.

“Mi sono ammalata pur adottando tutte le misure possibili - racconta Raffaella - e per questo vi dico di stare attenti. Colpisce anche i giovani, ma se la prende soprattutto con le persone fragili, anche dal punto di vista immunitario, ed è questa la cosa che tutti dobbiamo capire. Ognuno deve fare la sua parte: capisco il disagio di una vita stravolta anche nelle più piccole abitudini, ma dobbiamo accettare questa diversa normalità per salvaguardare i più deboli”.

Una convalescenza lunghissima, dopo il calvario: “Il percorso per guarire è faticoso, nonostante l'età. Per alcuni è solo un raffreddore, per altri significa notti intere a non dormire, con la paura di non riuscire più a respirare. La convalescenza è lunga, non si esaurisce con la polmonite o il ricovero.” 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Shampoo e docciaschiuma, fa il bagno nella fontana della piazza

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Una frenata e poi lo schianto: padre di famiglia muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento