Coronavirus

Coronavirus, morto ambulante della Fiera di San Faustino: lascia moglie e figli

Tra le tante vittime del Coronavirus c’è anche Sergio Scotti, 60 anni di Ghedi: celebre ambulante, aveva partecipato anche alla Fiera di San Faustino

In tanti s’interrogano sull’effetto che potrebbe avere avuto sul contagio la Fiera di San Faustino, ormai un mese e mezzo fa: ad oggi non ci sono evidenze scientifiche in merito (e probabilmente non ci saranno mai). Ma tra le tante vittime della furia del Coronavirus c’è anche Sergio Scotti, 60 anni di Ghedi, che alla Fiera era sicuramente presente, come ambulante. Non solo a Brescia, ma in tutta la provincia, era considerato lo specialista delle camicie.

In paese monta l’incredulità per la sua scomparsa: era ancora giovane, si teneva in forma in sella alla sua amata bicicletta, a quanto pare non aveva alcuna patologia pregressa. Lo piangono la moglie Barbara e i figli Luca e Vera, la madre Rina che in paese tutti conoscono, ex bidella alle scuole elementari, la sorella Gabriella.

Nel dramma, un altro dramma figlio di questi tempi così difficili: la moglie è in quarantena, e come da prassi, vista l’emergenza sanitaria, non ci saranno i funerali ma solo una benedizione in cimitero, riservata ai parenti stretti. Sono numerosi i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia, anche da parte dell’amministrazione comunale.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, morto ambulante della Fiera di San Faustino: lascia moglie e figli

BresciaToday è in caricamento