Domenica, 1 Agosto 2021
Coronavirus

Insegnante positivo al Covid, scontro con Ats: il sindaco chiude tutte le scuole

Il sindaco Lama contro Ats: "Sconcerto per i ritardi e la confusione". Tutto chiuso fino al 4 novembre

Il sindaco di Borgo San Giacomo, Giuseppe Lama, ha deciso di chiudere elementari e medie, a causa di un grave scontro con la dirigenza Ats, riguardante le misure da adottare a seguito della positività al Covid-19 di un assistente ad personam all'interno della primaria.

Il testo completo dell'ordinanza

Da quanto emerge dall'ordinanza, in un primo momento Ats avrebbe ordinato l'isolamento del solo alunno assistito dal docente positivo, includendo invece poi gli altri studenti della classe e, infine, avrebbe invece comunicato che la misura doveva riguardare tutte le altre classi in cui avevano avuto accesso i soggetti positivi.

Il sindaco esprime "sconcerto per i ritardi e la confusione" con cui Ats ha lavorato e per "le versioni contraddittorie date". Considerato che l'edificio della scuola primaria ospita anche le classi delle medie, e che condividono la stessa mensa, il primo cittadino ha quindi disposto la chiusura di entrambe fino al 4 novembre incluso (ad accezione dell'ufficio segreteria) con lo scopo di "tutelare e salvaguardare la salute degli alunni, degli insegnanti e del personale della scuola".


 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insegnante positivo al Covid, scontro con Ats: il sindaco chiude tutte le scuole

BresciaToday è in caricamento