Venerdì, 14 Maggio 2021
Coronavirus

Il paese piange la morte di Roberto: ha lottato per 2 mesi contro il Coronavirus

Un’altra tragedia a Montirone, l’ennesima: domenica ha perso la vita Roberto Romano, 70 anni, da quasi due mesi ammalato di Coronavirus

Nel riquadro in alto, Roberto Romano di Montirone

La comunità di Montirone piange un’altra vittima di Coronavirus, l’ennesima: è la ventesima da quando tutto è cominciato. Roberto Romano è morto domenica in ospedale, dopo aver lottato per quasi due mesi con la furia del Covid-19. Aveva solo 70 anni, senza mai aver avuto particolari problemi di salute.

Si era sentito male ancora a metà marzo, i primi sintomi in casa poi il ricovero d’urgenza in ospedale: dopo qualche giorno a Montichiari è stato trasferito a Brescia, al Civile. Qui è rimasto fino al triste epilogo di un paio di giorni fa.

Lo piangono la moglie Graziella, anche lei probabilmente contagiata anche se in forma lieve, le figlie Simona e Laura, il padre Angelo, i fratelli, le nipoti Ilaria, Silvia ed Elena. Anche l’amministrazione comunale si unisce al cordoglio dei familiari. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il paese piange la morte di Roberto: ha lottato per 2 mesi contro il Coronavirus

BresciaToday è in caricamento