rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Coronavirus

Covid: 187 bresciani contagiati, morto un uomo. I nuovi casi Comune per Comune

Gli ultimi aggiornamenti sulla pandemia

Per il secondo, forse il terzo giorno consecutivo la curva continua a crescere, ma a rilento: questo almeno a Brescia e in Lombardia. Che sia il sintomo di un primo stop della quarta (o quinta) ondata, senza emergenza né restrizioni grazie allo scudo dei vaccini? Intanto si segnala un significativo aumento dei ricoverati Covid, oltre 50 in più in 24 ore in tutta la regione, dove oggi si registrano 803 pazienti ricoverati per coronavirus (lunedì erano 751, domenica 727) e di questi 67 sono in gravi condizioni in terapia intensiva. Negli ultimi 10 giorni (dal 14 novembre) i posti letto occupati sono passati da 491 a 803, il 63,5% in più. 

Posti letto in ospedale: il rischio zona gialla

Ma un'eventuale zona gialla è ancora lontana: ad oggi, come riporta l'Agenas, in Lombardia risultano occupati 736 posti letto in area medica, su un totale di 6.529 disponibili (pari all'11% circa) e 67 in terapia intensiva, su un totale di 1.530 disponibili (pari al 4,4% circa). La soglia da zona gialla, oltre a un'incidenza superiore a 50 nuovi casi ogni 100mila abitanti in sette giorni, prevede anche la contemporanea occupazione dei posti letto in area medica oltre il 15%, e delle terapie intensiva oltre il 10%.

Covid: la situazione a Brescia e in Lombardia

I numeri del bollettino regionale. Nel Bresciano sono 187 i nuovi positivi, 1.302 in sette giorni con una media di 186 al giorno, in aumento dell'1,1% sui sette giorni (lunedì era +0,5%, domenica +4,6%) e dell'1,6% sui sette giorni precedenti. L'incidenza si attesta a quota 104 nuovi casi ogni 100mila abitanti in sette giorni. In tutta la Lombardia sono 1.668 i positivi, totale 10.989 in sette giorni con una media di 1.570 casi al giorno, in aumento del 2,4% sui sette giorni (lunedì era +1,5%, domenica +4,1%) e del 3,9% sui sette giorni precedenti. I grafici, come sempre, a fondo pagina.

Sono 7 i decessi accertati per coronavirus in Lombardia nelle ultime 24 ore: tra questi un 91enne residente a Ghedi. Effetto vaccini: lo stesso giorno di un anno fa, il 23 novembre 2020, eravamo in zona rossa da più di tre settimane (e cominciavano finalmente a calare i ricoveri, ma c'erano ancora più di 9mila persone in ospedale) ma in sole 24 ore la triste conta dei decessi registrava un'altra impennata di 140 vittime, e solo in Lombardia, 630 in tutta Italia.

I nuovi contagi Comune per Comune

Nel Bresciano si registrano nuovi contagi in oltre 70 Comuni. Nel dettaglio:

  • 45 a Brescia,
  • 9 a Desenzano del Garda,
  • 7 a Concesio, Sirmione, 
  • 5 a Gussago, Monticelli Brusati, Salò,
  • 4 a Botticino, Gardone Riviera, Orzinuovi, Quinzano, 
  • 3 a Carpenedolo, Collebeato, Ghedi, Lumezzane, Montichiari,
  • 2 a Bassano Bresciano, Bedizzole, Bovezzo, Calvisano, Capriolo, Flero, Gargnano, Leno, Lonato, Nave, Palazzolo, Prevalle, Villa Carcina, 
  • 1 a Barbariga, Barghe, Borgosatollo, Calvagese, Castegnato, Castelcovati, Castelmella, Castrezzato, Cazzago San Martino, Chiari, Cologne, Corte Franca, Darfo Boario Terme, Dello, Gardone Valtrompia, Gavardo, Gottolengo, Isorella, Manerba, Montirone, Muscoline, Ospitaletto, Padenghe, Passirano, Polpenazze, Pompiano, Poncarale, Pozzolengo, Provaglio d'Iseo, Puegnago, Rezzato, Rodengo Saiano, Roè Volciano, Roncadelle, San Paolo, San Zeno, Torbole Casaglia, Treviso Bresciano e Vestone. 

Provincia di Brescia: nuovi casi in 24 ore

Provincia di Brescia: nuovi casi in 7 giorni

Provincia di Brescia: variazione sui 7 giorni

Provincia di Brescia: variazione sui 7 giorni precedenti

Provincia di Brescia: nuovi casi ogni 100mila ab. in 7 giorni

Ricoverati Covid in Lombardia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: 187 bresciani contagiati, morto un uomo. I nuovi casi Comune per Comune

BresciaToday è in caricamento