Coronavirus

Cordone sanitario: vaccinazione prioritaria in altri 19 Comuni

Come anticipato da Bertolaso durante la visita nell'Ovest, ai primi 8 Comuni se ne aggiungono altri 19

L'hub vaccinale di Chiari

Altre 23mila persone che avranno accesso immediato ai vaccini. Come anticipato dal consulente della Regione, Guido Bertolaso, in visita nei giorni scorsi ai primi due hub vaccinali di Chiari e Iseo, ai primi otto Comuni coinvolti nella vaccinazione degli over 80 se ne aggiungeranno altri 19, e per tutti e 27 saranno coinvolti sia gli over 80 sia i residenti di età compresa tra i 60 e i 79 anni. La stretegia è quella di creare un cordone sanitario al confine tra la nostra provincia e quella di Bergamo, per impedire che il virus si diffonda anche nei Comuni limitrofi.

La prenotazione, effettuata autonomamente tramite il portale di Regione Lombardia, o attraverso le farmacie comunali, è già partita. Sul sito di ogni Comune coinvolto sono riportate tutte le informazioni.

I primi otto Comuni dove è partita la campagna vaccinale: 

  • Iseo 
  • Paratico
  • Capriolo
  • Palazzolo sull'Oglio
  • Pontoglio
  • Urago d’Oglio
  • Rudiano
  • Roccafranca

I nuovi Comuni scelti per l'avvio della vaccinazione:

  • Chiari
  • Orzinuovi
  • Comezzano-Cizzago
  • Cologne
  • Erbusco
  • Adro
  • Provaglio d'Iseo
  • Monticelli Brusati
  • Corte Franca
  • Polaveno
  • Sulzano
  • Monte Isola
  • Castelcovati
  • Orzivecchi
  • Marone
  • Coccaglio
  • Pompiano
  • Trenzano
  • Castrezzato
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cordone sanitario: vaccinazione prioritaria in altri 19 Comuni

BresciaToday è in caricamento