Coronavirus

La Pasqua quest'anno sarà in zona rossa: le regole per partecipare alla messa

Anche in occasione della Pasqua restano in vigore le direttive per evitare assembramenti all'interno dei luoghi di culto

A differenza dello scorso anno, quando durante il lockdown i luoghi di culto erano stati chiusi al pubblico, in occasione della Pasqua 2021 i fedeli potranno partecipare alla messa. Poche e semplici le regole da seguire per non incorrere in sanzioni ed evitare di mettere a rischio la propria salute.

In occasione della Pasqua i cittadini potranno recarsi nella chiesa più vicina alla propria abitazione per assistere alla messa. All'interno della struttura dovranno essere rispettate le regole in vigore ormai dallo scorso maggio: niente assembramenti, igienizzazione delle mani, utilizzo della mascherina per la protezione delle vie aeree, rispetto del distanziamento tra i partecipanti (la distanza minima è pari a un metro laterale e uno frontale dalle altre persone).

Gli ingressi verranno contingentati in base al numero di fedeli ammessi in ogni singola struttura (variabile in base alle dimensioni della stessa). Lo spostamento, come sempre avviene in zona rossa, dovrà essere giustificato dal cittadino che si reca in chiesa, mediante autocertificazione in caso di controllo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pasqua quest'anno sarà in zona rossa: le regole per partecipare alla messa

BresciaToday è in caricamento