Lunedì, 17 Maggio 2021
Coronavirus

Ucciso a 43 anni dal Coronavirus: lascia 3 figlie. Il parroco è grave in ospedale

Un paese sotto shock: a Passirano tre vittime di Coronavirus nelle ultime 48 ore, tra loro anche il giovane Farid Bouhaiammarne, 43 anni. Grave in ospedale anche don Luigi Guerini

Emergenza Coronavirus in ospedale (foto d'archivio)

Tre decessi nelle ultime 48 ore e tanta preoccupazione per le condizioni di don Luigi Guerini, ricoverato in terapia intensiva al San Gervasio di Monza: è ancora tesa la situazione a Passirano, dove 65 i casi di positività accertati dall’inizio dell’epidemia e dove si contano già una decina di deceduti. Tra cui, appunto, le tre vittime degli ultimi due giorni.

Come scrive il Giornale di Brescia, la comunità piange la scomparsa del giovane Farid Bouhiammarne, 43 anni, che lascia la moglie e tre figlie piccole; oltre a lui hanno perso la vita l’82enne Enrica Pezzotti e la 68enne Giuliana Zanini, storica fiorista del paese. Anche l’amministrazione comunale si stringe al cordoglio dei familiari.

Intanto i parrocchiani sono in tumulto per le condizioni di don Luigi, da tutti chiamato semplicemente Gigi. E’ da più di un mese che sta lottando con il Coronavirus: nelle ultime ore le sue condizioni si sono aggravate, ed è stato ricoverato nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale San Gervasio di Monza. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso a 43 anni dal Coronavirus: lascia 3 figlie. Il parroco è grave in ospedale

BresciaToday è in caricamento