Coronavirus

Figli contagiano i genitori già vaccinati: potrebbe essere la variante Delta

6 casi in 3 giorni, ma nel paese della Bassa non c'è alcun allarmismo

Immagine di repertorio

Anche se dovesse essere effettivamente riscontrata la variante Delta ogni allarmismo è assolutamente ingiustificato. A Orzinuovi, il primo paese dove il Covid colpì duramente nella nostra provincia, nel 2020, negli ultimi giorni si sono registrati sei nuovi casi. Pochi in termini assoluti, ma quando ormai buona parte dei Comuni bresciani è senza contagi da decine di giorni, sono dati che fanno notizia. 

Le persone che sono risultate essere positive sono sintomatiche ma non assolutamente gravi, con un po' di febbre e i malesseri tipici dell'influenza. Trattandosi di persone già vaccinate - lo riporta il Giornale di Brescia, che dà la notizia - potrebbe trattarsi di variante Delta, sensibilmente più contagiosa rispetto alle altre. 

Stando alle informazioni raccolte, il contagio sarebbe stato portato nelle case dai figli minori (non vaccinati, ovviamente) di genitori già vaccinati di età compresa tra i 40 e i 50 anni. Tutti i casi sono stati tracciati, e i positivi sono in isolamento domiciliare obbligatorio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figli contagiano i genitori già vaccinati: potrebbe essere la variante Delta

BresciaToday è in caricamento