Mercoledì, 22 Settembre 2021
Coronavirus Montichiari

Montichiari: mamma "no-mask" multata sette volte in sette giorni

E' stata multata ancora una volta la giovane mamma "no-mask" di Montichiari. Il sindaco: “Ho provato a parlarle, tutto inutile. Ma le multe le pagherà tutte”

Ennesima multa per la giovane mamma “no-mask” di Montichiari: sarebbe stata sanzionata per la settima volta in pochi giorni. Il totale è presto fatto: 2.800 euro, ovvero la somma di sette multe da 400 euro ciascuna (ma che diventano 280, il 30% in meno, se pagate entro cinque giorni) per violazione alle norme anti-contagio del Dpcm.

Tutto vero, purtroppo: “Non ho il dato aggiornato alle ultime ore, se ne occupa la Polizia Locale – spiega il sindaco Marco Togni – ma è sicuro che ogni volta che si presenta fuori da scuola, lo fa senza indossare la mascherina”. Sarebbero sempre gli altri genitori ad avvisare gli agenti, che come da prassi intervengono, e multano.

"Ho provato a parlarle: tutto inutile"

“La scorsa settimana sono andato anch'io fuori da scuola – continua Togni – perché avrei voluto parlarle, farle capire i suoi errori. Ma è stato tutto inutile, niente da fare: la cosa che dispiace è che ci va di mezzo sua figlia, e non è giusto che i bambini paghino le colpe dei genitori”. Testimoni riferiscono anche di urla e prese in giro contro altri genitori e pure le forze dell'ordine. 

“Ogni volta che non metterà la mascherina, verrà sanzionata – la chiosa del primo cittadino – e state tranquilli che le multe le pagherà tutte”. Non è nuova a questi comportamenti, inutile battaglia personale densa di egoismo e fuga dalle responsabilità: “Era già stata multata in autunno – conclude Togni – quando stava facendo la spesa al Famila, senza mascherina”. In quel caso erano intervenuti i carabinieri, con un altro verbale da 400 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montichiari: mamma "no-mask" multata sette volte in sette giorni

BresciaToday è in caricamento