Coronavirus

Uniti nella vita e nel dolore: marito e moglie muoiono entrambi per Coronavirus

La comunità di Ghedi si stringe al dolore dei familiari per la scomparsa di Ennio Manzini e Marisa Tortelli, 79 e 74 anni: marito e moglie uccisi entrambi dal Coronavirus

Marito e moglie uccisi dal Coronavirus, a pochi giorni l’uno dall’altra: strappati alla vita quasi in contemporanea, dopo aver passato una lunga vita sempre insieme. E’ successo a Ghedi, dove la comunità è in lutto per la scomparsa di Ennio Manzini e Marisa Tortelli, 79 e 74 anni, marito e moglie che abitavano nel quartiere di Campagnola.

Il primo a sentirsi male era stato il marito Ennio, ricoverato in ospedale fin da subito in gravi condizioni: il male di Marisa è arrivato dopo, ma è stato ancora più inarrestabile perché è stata lei la prima ad arrendersi, ormai qualche giorno fa. E ne sono passati pochi di giorni prima che anche Manzini esalasse l’ultimo respiro. Uniti nella vita, ora anche nella morte.

L’abbraccio a figli, nipoti e parenti

Ennio e Marisa lasciano le figlie Elena con Ermanno, Emanuela con Giuseppe, Monica con Fausto, Claudia con Paolo, gli amati nipoti Nadia, Samuele, Sandy, Sara e Stefania. Marisa lascia anche il fratello Sergio, come tanti in queste settimane alle prese con innumerevoli tragedie familiari. I funerali, come da prassi, sono stati celebrati in forma strettamente privata.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uniti nella vita e nel dolore: marito e moglie muoiono entrambi per Coronavirus

BresciaToday è in caricamento