Venerdì, 17 Settembre 2021
Coronavirus

Tutte le date per fasce d'età dei vaccini covid in Lombardia

Guido Bertolaso spera di vaccinare tutta la Lombardia (con la prima dose) entro il 18 luglio

La Lombardia passa ufficialmente a Poste Italiane per la prenotazione dei vaccini anti Covid. Dopo i numerosi disguidi, ora Palazzo Lombardia vuole accelerare: per questo ieri ha presentato il suo nuovo programma per la fase massiva della campagna vaccinale, ipotizzando per il momento sulla carta il cronoprogramma suddiviso per fasce d’età.

Rimane incerta la disponibilità dei vaccini ma la Regione, nella persona di Guido Bertolaso, promette che entro il 18 luglio terminerà la somministrazione della prima dose per tutti i cittadini lombardi, con un mese di ritardo rispetto alle previsioni. 

Da oggi, venerdì 2 aprile, si parte con la prenotazione di donne e uomini tra 75 e 79 anni. Le somministrazioni, 35mila al giorno, dovrebbero finire entro il 26 aprile, mentre gli over 80 dovrebbero ricevere tutti la prima dose entro l'11 aprile.

Vaccini Lombardia, le date divise per fasce d'età

A metà aprile toccherà alla fascia d'età 70-74 anni, quantificata in 546.312 persone. Le prenotazioni avranno inizio il 15 aprile e le iniezioni cominceranno il 27. Se verrà mantenuta la media di 35mila dosi al giorno si finirà il 12 maggio, mentre se si dovesse arrivare – come auspica Palazzo Lombardia - a 65mila somministrazioni giornaliere si potrebbe terminare l'8 maggio.

Poi sarà la volta di donne e uomini tra 60 e 69 anni - 1 milione e 189 pazienti – e le prenotazioni prenderanno il via il 22 aprile. Se si riuscisse a tenere il ritmo sarà di 65mila dosi al giorno le vaccinazioni avverranno tra il 13 maggio e il 9 giugno, ma se tutto funzionerà al meglio - e quindi 144mila dosi giornaliere - si riuscirebbe a portare a termine il tutto dal 9 al 18 maggio.

Quindi sarà la volta della fascia 50-59 anni, con circa 1 milione e 592mila persone. Anche qui tutto dipenderà da come procederà il programma di somministrazione: con 65mila dosi quotidiane, inizio prenotazioni il 15 maggio e vaccini dal 10 giugno al 16 luglio, mentre con 144mila al giorno, inizio prenotazioni il 30 aprile e somministrazioni dal 19 maggio al 7 giugno. 

Capitolo finale, tutti gli under 49, oltre 4 milioni di lombardi. Con 65mila dosi inizio prenotazioni il 13 giugno, che dovrebbero essere vaccinati entro il 18 luglio se ci saranno sufficienti dosi di vaccini, oppure entro il 20 ottobre se la fornitura dovrebbe essere esigua. 

Fonte: Milanotoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutte le date per fasce d'età dei vaccini covid in Lombardia

BresciaToday è in caricamento