menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, è stata un'altra giornata nera: 67 vittime in 24 ore

La triste conta dei decessi non accenna a rallentare: altre 67 vittime nelle ultime 24 ore. Sono 159 i nuovi casi di positività: il dato più basso da settimane

Per la provincia bresciana è stata un’altra giornata nera, nerissima. Anche se a questo punto dell’epidemia le chiavi di lettura in realtà sono due: la prima, la più tragica, è che il conto dei decessi è aumentato di altre 67 unità, arrivando a quota 1.394 (secondo gli ultimi dati di Ats Brescia) e a quasi 1.500 morti considerando anche la Valle Camonica. La seconda è che non c’è da perdere la speranza: sono 159 i nuovi casi di positività nella giornata di giovedì, il dato più basso da settimane. Sono meno di 200 i nuovi contagi anche in provincia di Bergamo, e scende di oltre un centinaio di casi il numero dei ricoverati in ospedale.

E’ questo il quadro aggiornato a giovedì 2 aprile, quando in teoria mancano meno di due settimane alla fine del lockdown (ma che probabilmente sarà ulteriormente prorogato: l’ipotesi è che si possa andare avanti almeno fino a maggio). Sono 46.065 i casi di positività in tutta la Lombardia, dall’inizio dell’epidemia, più 1.292 in un giorno : 67 i decessi in provincia di Brescia nelle ultime 24 ore, 367 in tutta la Lombardia, che portano il totale a 7.960 morti (il 17,28%).

La situazione in Regione

Ad oggi, come detto, sono calati di 157 unità i ricoverati in ospedale: meno 165 tra quelli che erano in buone condizioni e più 9 tra quelli che erano in terapia intensiva. Sono ancora 13.113 le persone in ospedale, di cui 11.762 in buone condizioni, l’89,7%, e 1.351 in terapia intensiva, il 10,3% sul totale dei ricoverati e il 2,9% sul totale dei positivi.

Sono ben oltre la metà del totale (il 54,2%) le persone già dimesse o in isolamento domiciliare. I casi per provincia: più di 10mila solo a Milano di cui oltre 4mila in città, con 482 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Seguono le province di Bergamo (9.171, più 132), Brescia (8.757, più 159), Cremona (3.974), Monza e Brianza (2.633), Pavia (2.285), Lodi (2.189). In tutta Italia sono più di 115mila i casi accertati dall’inizio dell’epidemia, e ci stiamo avvicinando alla soglia dei 14mila morti. Oltre un milione i casi di positività nel mondo. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lombardia, vaccino anti Covid 50-59 anni: quando e come prenotare

  • Cronaca

    Lumezzane: ritrovato sano e salvo il 20enne Mubarik Khizar

  • Cronaca

    Ha solo 20 anni, ma è già una narcotrafficante: presa con 100 grammi di cocaina

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento