Domenica, 17 Ottobre 2021
Coronavirus Limone sul Garda

Contagiata una bidella, in paese chiuse tutte le scuole: 220 bambini a casa

E' stata disposta la chiusura di tutte le scuole

A poche settimane dal suono della prima campanella tornano i primi casi di contagio da Covid-19: come riportato dal Giornale di Brescia, sono state chiuse per lunedì e martedì tutte le scuole dell'infanzia, le elementari e le medie di Limone sul Garda, e le elementari di Monte Gargnano. In tutto quattro plessi, per un totale di 220 bambini a casa.

Il primo caso ad essere segnalato è stato un bambino della scuola materna di Limone, risultato positivo. Maestre e bambini sono così finiti in quarantena preventiva a causa dell’alto rischio di contagio dovuto dall’assenza di mascherina.

Sempre nelle scuole della nota riviera bresciana è risultato positivo un collaboratore scolastico: l'Ats ha così disposto la quarantena anche per altri 6 collaboratori venuti a contatto tra loro probabilmente durante una cena. Ad oggi sono 7 su 23 gli operatori scolastici in quarantena preventiva, per questo motivo 4 dei 13 plessi sono impossibilitati a svolgere le attività a causa di mancanza di personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagiata una bidella, in paese chiuse tutte le scuole: 220 bambini a casa

BresciaToday è in caricamento