Martedì, 18 Maggio 2021
Coronavirus

Coronavirus: più di 100 persone fuori dal bar, chiuso un altro locale

Assembramenti vietati al Musikafè di Via Cavour a Leno: era già stato chiuso una volta, nuova sanzione e serrande abbassate dopo il blitz della Polizia Locale

La Polizia Locale fuori dal bar

Ancora assembramenti al Musikafè di Via Cavour a Leno: dopo una prima chiusura per violazione delle norme anti-Covid, il celebre locale della Bassa è stato costretto a chiudere i battenti un'altra volta, per altri 10 giorni. Lo ha deciso la Prefettura a seguito del nuovo blitz (dopo quello dei carabinieri di qualche giorno fa) della Polizia Locale.

Assembramenti vietati, scatta la chiusura

Gli agenti coordinati dal comandante Nicola Caraffini hanno potuto verificare la presenza di almeno un centinaio di persone nelle strette vicinanze del locale, che stavano appena fuori, entravano e uscivano. Un viavai che ad oggi è ancora vietato, perché causa di assembramento: nemmeno il nuovo Dpcm di fatto ha dato il via libera a questo tipo di aggregazioni.

La circostanza sarebbe stata confermata anche dalle telecamere di videosorveglianza della zona. Per questo, inevitabili, sono scattate le sanzioni amministrative: 400 euro di multa ai titolari, con contestuale sospensione temporanea dell'attività. Serrande abbassate dunque al Musikafè, da giovedì 11 giugno e per 10 giorni consecutivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: più di 100 persone fuori dal bar, chiuso un altro locale

BresciaToday è in caricamento